Kosice

Kosice
Situata tra i monti Metalliferi ad ovest, l’Ucraina ad est e l’Ungheria a sud, la regione di Košice è caratterizzata da estese pianure e grotte carsiche. In questa regione si trovano molte chiese rutene (chiese di legno) che raccomandiamo di visitare in quanto uniche nel loro genere.
La città di Košice per le sue dimensioni e importanza, dopo Bratislava è la città più grande, si trova nella parte orientale della Slovacchia.

Kosice
Dista dall’Ungheria 20 km, dall’Ukraina 80 km e dalla Polonia 90 km. E’ considerata una città tollerante poiché in essa convivono 10 diverse minoranze linguistiche tra le quali le più numerose sono quella ungherese, ceca e 
rom.

Kosice
La città si è sviluppata nel luogo più importante della vallata di Košice. Il periodo d’oro la portò a diventare la seconda città dell’impero ungarico, subito dopo Buda. Fu la prima città d’Europa a ricevere lo stemma civico nel 1369 che conserva tutt’oggi. Agli inizi del secolo XIV, periodo fiorente , iniziò la costruzione del Duomo di Santa Elisabetta, la più grande cattedrale gotica della Slovacchia. Il periodo di ribellione contro gli Asburgo segnò la decadenza della città nel XVI e XVII secolo.
A partire dal XVIII secolo iniziò la lenta ricostruzione della città, delle chiese e dei conventi.
Oggi Košice è un importante centro industriale e culturale. E’ sede della prestigiosa facoltà di ingegneria, veterinaria, accademia aeronautica ed un grande complesso siderurgico.

Per maggiori informazioni consigliamo di visitare il sito ufficiale della città: www.kosice.sk

KosiceKošice IIKošice III



Consolato Onorario della Repubblica Slovacca (Giurisdizione sulla Regione Lombardia)
Sede: 20121 Milano Via Filippo Turati, 6   Tel. +39 02 393 25866   Fax +39 02 393 14741